news_eco_ambiente
Il futuro tessile made in Italy è green
Luglio 17, 2019
news_eco_ambiente
UNI: nuova norma ambientale per etichettature
Luglio 23, 2019
news_eco_sicurezza

Sicurezza sul lavoro: Cambia la modalità di denuncia e di verifica degli impianti con il nuovo sistema CIVA

In materia di tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, l’Inail ha messo a disposizione dal 27 maggio 2019 il nuovo servizio telematico CIVA che va a sostituire i metodi tradizionali di presentazione documentale e richiesta di certificazioni.

Il sistema consente all’utente la presentazione di istanze, dichiarazioni dati, la certificazione e verifica di impianti e apparecchi, la denuncia di impianti di messa a terra e la denuncia di impianti di protezione da scariche atmosferiche e quindi lo scambio di informazioni e documenti tra le imprese e le amministrazioni pubbliche.

La richiesta per i servizi più significativi tra cui l’immatricolazione e la messa in servizio relativi a impianti e attrezzature dovrà essere effettuata on line tramite la nuova applicazione.

Le prestazioni che potranno essere richiesti esclusivamente utilizzando l’applicativo CIVA sono:

  • la denuncia di impianti di messa a terra;
  • la denuncia di impianti di protezione da scariche atmosferiche;
  • la messa in servizio e l’immatricolazione delle attrezzature di sollevamento;
  • il riconoscimento di idoneità dei ponti sollevatori per autoveicoli;
  • le prestazioni su attrezzature di sollevamento non marcate CE;
  • la messa in servizio e l’immatricolazione degli ascensori e dei montacarichi da cantiere;
  • la messa in servizio e l’immatricolazione di apparecchi a pressione singoli e degli insiemi;
  • l’approvazione del progetto e la verifica primo impianto di riscaldamento;
  • le prime verifiche periodiche.

Quelle non incluse in elenco saranno oggetto di un secondo rilascio e devono essere richieste tramite posta elettronica certificata (PEC) utilizzando la modulistica presente sul portale.

Attraverso lo strumento della posta elettronica certificata, CIVA per un’interlocuzione più agevole consente lo scambio in tempo reale delle informazioni tra l’utente richiedente il servizio e il personale dell’Unità territoriale INAIL di competenza.

Anche il pagamento delle prestazioni e dei servizi richiesti va effettuato attraverso il nuovo applicativo grazie ai diversi canali messi a disposizione da “pagoPA” e sarà anche presente, in questa fase di passaggio, la funzione per inserire un pagamento già effettuato attraverso i canali tradizionali.

Per utilizzare l’applicativo è necessario essere registrati al portale INAIL e accedere utilizzando uno dei profili a disposizione.

Tra i profili assegnati è stato aggiunto anche quello relativo a “consulente per le attrezzature e impianti”.

I tecnici di Ecoconsult con specifiche competenze supportano i propri clienti e il Datore di lavoro nella gestione e verifica degli adempimenti e i ruoli previsti dal Decreto Legislativo 81 del 2008 tutelando l’azienda, i suoi dirigenti e preposti da possibili sanzioni amministrative e penali.

Per maggiori informazioni contattateci al numero 02.54101458 oppure scriveteci a ecoconsult@ecoconsult.it

Per consultare la circolare INAIL clicca qui.

Per consultare il Manuale utente – CIVA clicca qui.