news_eco_ambiente
Testo Unico Ambientale sulla gestione dei rifiuti: tutte le modifiche
Ottobre 14, 2020
news_eco_sicurezza
Coronavirus: come sistemare le scrivanie in ufficio?
Ottobre 15, 2020

Nuovo DPCM del 13 ottobre 2020: cosa cambia per le aziende

Martedì 13 ottobre 2020 è stato varato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri un nuovo decreto per la gestione dell’emergenza sanitaria Covid-19.
Vediamo ora le nuove disposizioni per le imprese:

Il nuovo DPCM stabilisce:

  • l’obbligo per tutte le attività produttive industriali e commerciali, di rispettare i contenuti del protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus COVID-19 negli ambienti di lavoro (allegato 12 e allegati 13 e 14 per edilizia e trasporto e logistica), anche per quanto riguarda l’utilizzo della mascherina. Il testo del protocollo non è cambiato rispetto ai DPCM precedenti
  • il lavoro agile è la misura fortemente raccomandata per evitare i contagi (soprattutto in fase di spostamento)
  • quanto agli spostamenti da e per l’estero, è stato aggiornato il sistema di limiti alla mobilità internazionale e di obblighi dichiarativi, di tampone e di sorveglianza sanitaria e isolamento fiduciario a carico dei soggetti che fanno ingresso in Italia. L’obbligo di sorveglianza sanitaria e di isolamento fiduciario (in questi casi) ha una durata di 14 giorni. Con riferimento agli adempimenti ed alle eccezioni a seconda del Paese di provenienza, sito Internet del Ministero degli Esteri è aggiornato periodicamente.

Fonte: RSPPItalia.com – www.rsppitalia.com