news_eco_sicurezza
Coronavirus: come sistemare le scrivanie in ufficio?
Ottobre 15, 2020
news_eco_ambiente
Tutela del settore pelletteria con il nuovo “Decreto Pelle”
Ottobre 27, 2020
news_eco_generico

Contrastare il bullismo e cyberbullismo si può, con la nuova norma PDR 42 dell’UNI

Il bullismo e il cyberbullismo sono fenomeni complessi e articolati, è essenziale mettere in atto una serie di politiche preventive e strategie d’intervento per contrastare questi comportamenti.

Ad aiutare scuole e organizzazioni a proteggere i ragazzi e dare maggiori garanzie alle famiglie ci pensa la prassi UNI PdR 42 (edizione 2018) che fornisce le linee guida per applicare in modo efficace le prescrizioni di legge sul bullismo e sul cyberbullismo.

La scuola o l’organizzazione che dimostra il rispetto dei requisiti previsti dalla prassi, potrà ottenere la certificazione anche da parte di un organismo accreditato.

Tina Nardone, consulente Ecoconsult per il settore formazione, docente UNI e membro delle Commissioni tecniche sulla qualità dei servizi formativi, ci ricorda quali sono i principali vantaggi della certificazione
Il primo vantaggio è sicuramente una maggiore garanzia di applicare in modo efficace le prescrizioni obbligatorie di legge in materia, la certificazione poi ti permette un confronto continuo con gli auditor e quindi un miglioramento delle tue procedure, anche conoscendo le buone prassi attuate da altri operatori, in questo settore ci sono pochi enti ma sono molto preparati e aperti al dialogo. Infine, i progetti che ci hanno visto coinvolti hanno riscontrato molti vantaggi in termini di sensibilizzazione al tema e partecipazione dei docenti e degli studenti, spesso ben superiori al ritorno di immagine che la certificazione offre”

ECOCONSULT offre assistenza nell’implementazione di un “Sistema Antibullismo” tramite il nostro sportello informativo sull’argomento (per chiedere consulenza iniziale “gratuita” scrivi a tnardone@ecoconsult.it).

Per approfondire l’argomento, potete seguire il webinar dedicato, online sul nostro canale YouTube.