Nuovo DPCM del 04 novembre 2020: cosa cambia?
Novembre 5, 2020
UNI lavora alla qualità della formazione per lo sviluppo e la competitività delle imprese del Paese
Novembre 23, 2020
news_eco_sicurezza

Premio imprese per la sicurezza 2020: proroga dei termini di presentazione delle domande

Confindustria e INAIL, con la collaborazione di APQI (Associazione premio qualità Italia) e Accredia (Ente italiano di accreditamento, promuovono la VII edizione del “Premio Imprese per la sicurezza”, dedicato a tutte le imprese produttrici di beni e servizi in Italia, per offrire un importante contributo al processo di diffusione della cultura della sicurezza, che coinvolge tutto il sistema produttivo italiano.

Lo scopo per premio è creare cultura di impresa in tema di salute e sicurezza e di diffondere le prassi migliori attraverso il benchmarking attivabile tra i partecipanti, premiando le imprese che si distinguono per l’impegno concreto in materia di salute e sicurezza e per i risultati gestionali conseguiti verso il miglioramento continuo su questi temi.

Possono partecipare al premio le imprese produttrici di beni e servizi, anche non iscritte a Confindustria, con riferimento a tutti gli stabilimenti con sede in Italia.
La partecipazione è consentita alle singole imprese (anche appartenenti a gruppi). È esclusa la partecipazione a gruppi di imprese o a singoli settori, funzioni o unità di un’impresa (secondo le modalità previste dal regolamento).

Come partecipare?
La pubblicazione del regolamento per la partecipazione al premio è disponibile online sul siti web di INAIL e Confindustria.
Per partecipare alla prima fase di selezione del premio è necessario accedere al sito di Confindustria, registrarsi e compilare i questionari entro le ore 14 del 21 dicembre 2020.
Per aderire è necessario compilare in ogni sua parte l’apposito modulo di registrazione disponibile online sulla homepage del sito Confindustria nella sezione “appuntamenti/iniziative e progetti”.

La premiazione, contestuale ad un evento conclusivo, è fissata, indicativamente, nel mese di giugno 2021.

Maggiori informazioni su INAIL.it e Confindustria.it

Fonte: INAIL