Whatsapp aziendali e diffusione dei dati
Aprile 6, 2021
Vaccinazione nei luoghi di lavoro: indicazioni e gestione dei dati personali
Maggio 25, 2021

Il 22 aprile si celebra l’Earth Day, la Giornata Mondiale della Terra: un pianeta sano non è un’opzione, è una necessità.

 

Il 22 aprile si celebra l’Earth Day, la Giornata Mondiale della Terra, manifestazione internazionale per la sostenibilità ambientale e la salvaguardia dell’ambiente.

Il tema della Giornata della Terra 2021 è «Restore our Earth», Ripristiniamo la nostra Terra. L’obiettivo è di porre l’attenzione sul bisogno primario di ridurre il nostro impatto ambientale (le emissioni di CO2 sono nuovamente al di sopra dei livelli pre-pandemia) e sul tentativo di rimediare ai danni causati in passato.

In particolare, lo slogan per l’edizione di quest’anno è Insieme abbiamo il potere di ripristinare la nostra Terra.

Ciascuno di noi, ogni giorno, può fare la propria parte per contribuire alla protezione dell’ambiente in cui viviamo e che lasceremo in eredità alle generazioni future: per uno stile di vita più sostenibile bisogna essere consapevoli di ciò che acquistiamo, ciò che consumiamo e di come viaggiamo…ecco alcuni esempi:

Sì all’energia verde

Contribuire a promuovere la domanda di energia pulita e rinnovabile è una delle azioni più immediate che possiamo intraprendere per ridurre la nostra impronta di carbonio e ripristinare la salute del pianeta.

In Italia, la quota di energia elettrica verde è in costante aumento, anno dopo anno. Oggi, più di un terzo della produzione di elettricità deriva da fonti rinnovabili, principalmente, fotovoltaico ed energia idroelettrica, eolica e geotermoelettrica. Il miglior trend di crescita rispetto agli anni precedenti lo ha fatto registrare l’eolico, anche se il fotovoltaico resta la principale fonte energetica, come evidenziato dal rapporto sulle fonti rinnovabili, pubblicato dalla società Terna.

Usiamo detersivi ecologici

Leggiamo sempre le etichette e preferiamo detersivi ecologici e non inquinanti

Stop agli sprechi alimentari

Come? Seguendo per esempio queste abitudini:

  • fare la spesa evitando gli sprechi e acquistando solo ciò che si consuma;
  • cucinare ricette di recupero per consumare i cibi in scadenza;
  • minimizzare l’impatto ambientale scegliendo alimenti non imballati (frutta e verdura sfusa);

 

 

I consumi alimentari hanno infatti un impatto elevato sull’ambiente. Ogni anno si perdono 24 miliardi di tonnellate di terreno fertile, in gran parte a causa di pratiche agricole insostenibili, a cui si aggiungono le emissioni di gas serra prodotte per il 18,4% direttamente da agricoltura e silvicoltura.

Su questo argomento segnaliamo la maratona di 24 ore organizzata dalle Nazioni Unite Future Food Institute e Fao e-learning Academy organizzano Food for Earth, la marcialonga digitale globale sulla Sostenibilità che giunge alla sua seconda edizione. Una staffetta virtuale a livello mondiale che unirà l’Est con l’Ovest coinvolgendo imprenditori, startup, scienziati, giornalisti, giovani leader, policymakers, consulenti, agricoltori che si confronteranno sulle migliori soluzioni alimentari sostenibili.  Earth Day 2021 | Restore Our Earth™ | EARTHDAY.ORG

di: Manuela Maffina – Esperta materie ambientali Ecoconsult


Sostenibilità, tutti ne parlano. Ecoconsult ha studiato tre strumenti specifici per le PMI, semplici e operativi.

Sempre più spesso le PMI, ormai in tutti i settori, ricevono questionari di clienti o devono gestire requisiti nei bandi in materia di sostenibilità. Oppure hanno esigenza di differenziarsi e comunicare che si stanno impegnando in modo significativo in materia ambientale, sociale o addirittura etica.

Visto questo scenario e in occasione della Giornata Mondiale della Terra, abbiamo attivato tre progetti specifici per promuovere la sensibilizzazione e permettere a chi fosse interessato, di capire come una “gestione” sostenibile, sia alla portata di qualunque tipo di attività:

  1.  Corso di Formazione specifica – tema Sostenibilità, all’interno della nostra piattaforma E-learning Ecoconsult Academy, scontato per l’occasione del 30% fino al 14/05.
  2. “Check up Sostenibilità” Gratuito fino al 14/05.
  3. Progetto “Impegno alla Sostenibilità”: procedure standardizzate e convenzioni già attivate per le esigenze delle PMI (per esempio compensazione Co2, acquisti verdi e energia green) con verifica di attuabilità presso l’Azienda richiedente.

 

Contattaci Subito!

 


Se anche tu vuoi contribuire alla salvaguardia dell’unico pianeta che abbiamo e affacciarti al mondo della sostenibilità, puoi iniziare dal nostro Webinar Gratuito disponibile sul nostro canale YouTube:

 

 

Ecoconsult da oltre 25 anni si occupa di ambiente e sostenibilità. Contattaci subito e affidati a chi da sempre crede che, un mondo sostenibile sia possibile!

Ti ricordiamo inoltre, che ci occupiamo anche di progetti per claim etici (ISO 17033), società benefit (B-Corp) e per settori specifici (come la certificazione ISO sulla sostenibilità degli alberghi).

 

      








 
SCOPRI L'EVENTO
* Si applicano termini e condizion
close-link
close-image