Giornata mondiale del turismo 2021: il futuro è la sostenibilità
Settembre 27, 2021
Nomina Mobility Manager e redazione piano spostamenti casa-lavoro
Settembre 30, 2021

A Milano centinaia di ragazzi da tutto il mondo per discutere di clima e proporre soluzioni ai Paesi

 

Milano diventa “capitale” green del pianeta durante le “cinque giornate” di focus sul clima, dal 28 settembre al 2 ottobre. Si inizia con la “Youth4Climate: Driving Ambition“, in cui fino al 30 settembre 400 giovani provenienti da tutti i paesi del mondo, con in testa le leader ambientaliste la svedese Greta Thumberg e la ugandese Vanessa Nakate, prepareranno le “ultime raccomandazioni” per fermare la febbre della Terra e le consegneranno ai big del pianeta. Riflessioni che dal 30 settembre, saranno sul tavolo della PreCop26, la riunione dei ministri preparatoria della Cop26, la conferenza mondiale dell’Onu sui cambiamenti climatici in programma a Glasgow dall’1 al 12 novembre.

“Un forte messaggio intergenerazionale dai giovani verso i potenti della terra per arginare il global warming, un grande impegno dei Governi del mondo per alzare la posta nella sfida per il clima” sono i due temi chiave degli eventi internazionali, spiega il ministero della Transizione ecologica. 

Previsti gli interventi delle due giovani attiviste Greta e Vanenna a portare la voce dei ragazzi del nord e del sud del mondo uniti nella battaglia per il loro futuro. Quattro i temi al centro del confronto: Ambizione climatica, Ripresa sostenibile dopo la pandemia, coinvolgimento degli attori non statali, una società più consapevole delle sfide climatiche.

DA DOVE PARTIRE PER CONTRIBUIRE AL CAMBIAMENTO?

 

I temi trattati durante questo importante evento mondiale, coinvolgono per forza di cose lo stile di vita e le abitudini di ognuno di noi. È necessario assumersi proprie responsabilità compiendo scelte sostenibili, volte a preservare, piuttosto che a sfruttare deliberatamente le risorse ancora a nostra disposizione. Fortunatamente sono già in molti coloro che stanno abbracciando questa visione, ma non è ancora abbastanza. Ci vorrà tempo prima che si diffonda una vera coscienza collettiva radicata e comunque potrebbe non essere sufficiente neanche se la conversione delle abitudini della popolazione, fosse totale.

Chi può invece fare davvero da subito la differenza sono le Aziende, dalle piccole imprese individuali alle PMI, o addirittura le multinazionali.

 

LA CERTIFICAZIONE PER L’AMBIENTE – ISO 14001:2015

 

Questo standard internazionale si rivolge a qualsiasi tipologia di azienda pubblica o privata, di qualsiasi settore e dimensione. Le aziende con un sistema di gestione ambientale (SGA) certificato secondo la norma UNI EN ISO 14001, registrano non soltanto benefici organizzativi e un miglioramento delle performance ambientali, ma anche vantaggi economici, che vanno dalla riduzione dei costi a una maggiore competitività sul mercato.

Lo standard ISO 14001 permette alle organizzazioni di conseguire risultati ottimali, specie per quanto concerne il rispetto dei requisiti legislativi in materia di legislazione ambientale, sempre più complessi e articolati.

Le organizzazioni più sensibili e attente si impegnano nell’innalzare i livelli di sostenibilità e sicurezza, sviluppando un processo virtuoso che valorizza il comportamento socialmente responsabile in relazione all’ambiente interno ed esterno con cui si relazionano; ciò ne migliora l‘immagine e crea i presupposti per innalzare i ritorni a medio-lungo termine. Le emissioni si riducono, l’impatto ambientale è minore, i vantaggi per l’azienda sono molteplici. Essere responsabili e sostenibili, può tramutarsi in un vantaggio inestimabile, per l’azienda e per l’ambiente.

SE VUOI CERTIFICARE LA TUA AZIENDA ISO 14001 PER L’AMBIENTE

CONTATTACI +39 02 54101458 OPPURE SCRIVICI A  contatti@ecoconsult.it

Ecoconsult, da oltre 25 anni si fa promotrice di valori come il rispetto per l’ambiente e la sostenibilità nelle aziende. Affidati a chi fa del suo meglio, per fare le cose al meglio.

      








 
SCOPRI L'EVENTO
* Si applicano termini e condizion
close-link
close-image