Finanzia la tua formazione!

La prima scelta sono i Fondi Interprofessionali.

I Fondi Partitetici Interprofessionali (Legge 388/2000) sono organismi di natura associativa promossi dalle organizzazioni sindacali e sono autorizzati a raccogliere lo 0,30% versato all’INPS e a ridistribuirlo tra i loro iscritti.

L’adesione a un fondo non comporta alcun costo per le imprese e – in qualsiasi momento – è possibile cambiare Fondo o rinunciare all’adesione.

Un dato utile: un azienda di circa 30 dipendenti può aver accumulato sul suo conto anche 6.000 da spendere per la sua formazione.

Come possono le aziende gestire questa opportunità?

Nella prima fase è utile affidare l’attività a un “consulente esterno” specializzato che gestisca sia la procedura di finanziamento sia la progettazione e l’erogazione dei percorsi formativi.

Ecoconsult offre da molti anni questo servizio, è inoltre accreditata alla Regione Lombardia per la formazione in materia di sicurezza sul lavoro, incluso l’antincendio. Dispone anche di una piattaforma per la formazione on-line e una per quella a distanza in “diretta”.

Utilizzare i Fondi Interprofessionali (ricordiamo che l’adesione è libera e gratuita) offre molti vantaggi:

  • riduce i costi aziendali sostenuti per la formazione
  • accrescere le competitività dell’impresa anche in nuove aree di business
  • buone risorse in modo flessibile e non troppo burocratico

Per ogni informazione: human.resources@ecoconsult.it

Approfondisci l’argomento con il nostro webinar!