Emergenze Pandemiche

Vademecum per la loro gestione. Informazioni per intraprendere azioni mirate alla protezione degli asset aziendali e garantire il funzionamento dell’azienda nel tempo.

Descrizione

Nel presente vademecum si cerca di dare un taglio operativo alle necessarie attività di Risk Management da svolgere in azienda, allo scopo di mitigare il danno derivante da una pandemia prendendo come spunto l’epidemia di COVID19; la prima pandemia del XXI secolo.

Nel vademecum si affrontano 5 punti:

1. Cosa si intende per "emergenza globale", per "emergenza pandemica" e come si manifestano: 
l’obiettivo è fare capire che un evento di dimensioni globali può impattare l’economia delle nazioni e quindi della azienda. Sono fornite le varie fasi dello sviluppo di una epidemia/pandemia per fare capire che i segnali sono da interpretare e che in questo caso il pericolo non colpisce le strutture ma le persone.

2. Rischio biologico e sua classificazione nel Testo Unico Sicurezza D.Lgs 81/08:
Capitolo istituzionale, l’obiettivo rimane quello di interpretare la normativa sulla Salute e Sicurezza in azienda e capire i limiti di responsabilità del Datore di Lavoro; nella nostra società infatti la salute è un bene protetto dalla costituzione e le normative sulla salute impattano pesantemente sui budget aziendali.
La normativa sulla sicurezza non prevede obblighi di protocolli aggiuntivi in caso di pandemie, per questo è necessario un processo di Risk Management, di Crisis Management e di business Continuity dove le norme tecniche possono dare un valido contributo.

3. Come avviare un processo di Risk Management:
il capitolo tratta le attività di Risk management da introdurre prima durante e dopo le fasi di una epidemia/pandemia ed abbiamo fornito strumenti operativi fondamentali per definire il Risk Assessment e Risk Mitigation e per definire la fase più importante la Fase “zero” cioè quella che prende in considerazione il fatto che “potrei avere il problema”.

4. I soggetti coinvolti nel processo:
I "Risk Owner": in questa parte si approfondisce il ruolo fondamentale che in una crisi hanno le risorse umane ed i loro responsabili; sono analizzate le varie figure ed il modo in cui esse devono operare, modificando se necessario gli organigrammi per poter sostenere una crisi che, in caso di epidemia/pandemia, coinvolge le persone e non le infrastrutture. Abbiamo anche dato dei cenni sul sistema comunicativo e le “skill” che devono avere i Risk Owner ed i soggetti da selezionare in un'azienda.

5. Il Crisis Management e la gestione della crisi:
a crisi scoppiata è necessario gestirla; in maniera sintetica e pragmatica, si analizzano in questo capitolo tutte le fasi di Crisis Management collegate al Risk Management. Si analizzano le varie fasi della crisi, i metodi di comunicazione e di gestione e le modalità di uscita compreso anche delle simulazioni di confronti con la stampa.

 


Note sugli autori

Cesare Basilico: Risk Manager Milano, Amministratore Delegato & Partner di Ecoconsult Risk Management Consulting Srl.
È Management Consulting, Risk Manager and Compliance fondatore di ECORISK oltre che auditor per sistemi di Qualità progettista di Corporate Governance ed auditor AICQ – SICEV 231, Presidente e componente OdV.

Hanno partecipato al progetto:

Antonio Sofia: Safety Risk Manager, Amministratore & Partner di Risk Management Consulting Srl. È Senior Manager HSE – Coordinatore per la Formazione Cogente e progettista di percorsi di formazione cogente – RSPP per tutti i moduli ATECO e Coordinatore Progetti HSE complessi referente AIAS.

Vincenzo Zauner: Security Risk Manager, Partner di Ecoconsult Risk Management Consulting Srl, Manager della Executive Training Academy, Esperto in Strategia Aziendale è formatore di Direzione. Laureato in Scienze Strategiche presso l’Accademia Militare di Modena, Master in Gestioni di Aree di Crisi attuale Colonello della riserva dell’E.I. Progettista di percorsi formativi per lo sviluppo della Leadership.

Fernanda Circi: HR Manager Vicenza, classe 1974 Partner di Ecoconsult Risk Management Consulting Srl è HR Specialist, Faculty nella Executive Training Academy, Human Resource Expert e Consulente di Direzione per la Formazione, la Gestione delle Risorse Umane ed il Chance Management. Master in Human Resource, Auditor AICQ – SICEV 231, presidente e componente OdV.

Image
Leggi anche
Crisis Management: quando la crisi diventa opportunità

Vademecum operativo per le imprese che non vogliono affidarsi solo alla fortuna

Decreto 231 nelle PMI

Vademecum e istruzioni per l’uso per imprenditori e responsabili del progetto

La Gestione delle PMI

Vademecum per imprenditori e manager. istruzioni per il buon uso dell’impresa.

Le famose ISO 9000: tutta la verità e nient'altro che la verità

Il manuale definitivo destinato a PMI e decision maker, per capire in modo chiaro a cosa servono le ISO 9000

Sostenibilità nelle PMI

Vademecum e istruzioni per l’uso, 10 semplici mosse per essere operativi.